AMA music

SENZA MUSICA LA VITA SAREBBE UN ERRORE Friedrich Nietzsche

Martedì Novembre 29, 2022
Home  //  Dischi  //  Goddess In You // The Jains
Mercoledì, 30 Gennaio 2013 17:29

Goddess In You // The Jains

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Goddess In You // The Jains Goddess In You // The Jains

Semplicità e linearità è nelle costruzioni delle canzoni quanto nella formazione della band, rock allo stato grezzo, senza fronzoli, aggressivo ma a tratti dolce e spirituale: ecco Goddess in you

Si presentano con una dura e graffiante sequenza di quattro accordi e il suono secco di una chitarra elettrica (lo zampino di Steve Albini non si lascia attendere): è It Hurts, biglietto da visita delle Jains. In alcuni passaggi di Stella's Been Asking, secondo brano del secondo lavoro del duo, la duttile voce di Kris Reichert (canadese, già nota in Italia come vj di Mtv) si ammorbidisce lasciando trasparire la sensualità femminile che permea l'album, mentre la protesta gridata di Talking About God richiede un ritorno al registro più duro e un giro di accordi che non lascerà indifferente Courtney Love; poi l'immersione in The Coldest Second, lento in cui solo la chitarra si accompagna alla voce cangiante di Kris.

Sonorità ruvide ed aspre restano il minimo comun denominatore dell'album e brani come Forever, Mermaid Antra, Andreas The Skies Hear Your Call ne sono la riconferma. Fondamentale a tal proposito il tocco "maleducato" di Anna Di Pierno (batteria) capace di trasmettere all'ascoltatore un messaggio di autenticità e sincerità che vale alle Jains un posto di tutto rispetto e credibilità all'interno del panorama indie-rock nazionale.

Attualmente impegnate in un tour che attraversa l'intera Italia, il duo italo-canadese ha dimostrato con Goddess in You le migliori intenzioni e i giusti requisiti per ricercare quello che, auspicabilmente in un futuro prossimo, sarà il lavoro della definitiva affermazione.

Informazioni aggiuntive

  • Autore: The Jains
  • Etichetta: Tube/Venus
  • Anno di pubblicazione: 2008
Letto 8815 volte
Martina Bernareggi

Durante gli anni dell'università inizia a lavorare presso una testata locale continuando l'attività giornalistica in ambito musicale e  sportivo come freelance.
Iscritta all'ordine dal 2007 crea il progetto AMA music per dar voce alle realtà locali o parlare dei grandi nomi con il gusto e l'approfondimento che difficilmente si trovano nel web.

AMA Radio: scegli la tua musica

Prossimi appuntamenti

« Novembre 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

 

Ultimi concerti

ERROR_SERVER_RESPONSE_301