AMA music

SENZA MUSICA LA VITA SAREBBE UN ERRORE Friedrich Nietzsche

Mercoledì Aprile 24, 2019
Home  //  Martina Bernareggi
Martina Bernareggi

Martina Bernareggi

Durante gli anni dell'università inizia a lavorare presso una testata locale continuando l'attività giornalistica in ambito musicale e  sportivo come freelance.
Iscritta all'ordine dal 2007 crea il progetto AMA music per dar voce alle realtà locali o parlare dei grandi nomi con il gusto e l'approfondimento che difficilmente si trovano nel web.

Venerdì, 08 Giugno 2012 01:51

Funky Barudda // Art Blakey Jazz Club

Funky Barudda // Art Blakey Jazz ClubL'Art Blakey Jazz Club di Busto Arsizio chiude la stagione con gli eclettici Funky Barudda. La band, che prende il nome da una maschera carnevalesca, vanta notevoli esperienze in diversi contesti musicali con gruppi dedicati non solo alla musica Jazz ma anche al funky ed al rock.

FORMAZIONE:

 

Zofrea Maurizio sassofono tenore
Stefano Guazzo sassofono contralto
Nicolas Nastos pianoforte
Roberto Costa contrabbasso
Roberto Marotta batteria
-------------------------

Per diventare soci del jazz club rivolgersi a :

Art Blakey Jazz Club – c/o Comunità Giovanile – Vicolo Carpi 5 – 21052 Busto Arsizio- 0331/623727

 

Brianza oper jazz fesival 2012INGRESSO GRATUITO
INIZIO CONCERTI ORE 21.15
INFO: COMUNE DI MONZA
Ufficio Turismo e Spettacolo
Tel 039/2372222

www.brianzaopen.com

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


13-6-12
BIONDINI – GODARD – NIGGLI
WHAT IS THERE WHAT IS NOT
Promosso dall'Istituto Svizzero di Roma

Luciano Biondini fisarmonica, Michel Godard tuba, Lucas Niggli percussioni Un trio che unisce tre diverse culture, forme espressive e tecniche musicali: i suoni mediterranei dell’italiano Biondini si mescolano ai ritmi asciutti e cesellati del batterista svizzero Niggli e ai suoni antichi e sperimentali del francese Godard. Il risultato è una musica che racconta storie piene di passione, energia, poesia e spirito.
------------------------------

14-6-12
FELICE CLEMENTE 4et
NUVOLE DI CARTA
Felice Clemente sassofono tenore e soprano, Massimo Colombo pianoforte, Giulio Corini contrabbasso, Massimo Manzi batteria
Il sassofonista milanese presenta un lavoro particolarmente riuscito, recensito con 4 stelle anche dalla prestigiosissima rivista americana DOWNBEAT, dove i caratteri distintivi del suo stile - propensione per melodie cantabili e chiarezza espressiva - si legano a ricercate soluzioni metriche e ritmiche. I partner condividono una lunga frequentazione e l'intesa è profonda: Clemente usa sia il soprano che il tenore, dal sound caldo e intenso, Colombo è un pianista elegante nel tocco e armonicamente raffinato, Corini è un bassista di ampio respiro mentre le frammentazioni ritmiche esplosive di Manzi creano palpabile tensione.

------------------------------

15-6-12
FRANCO CERRI Trio
IN PUNTA DI CERRI
Franco Cerri chitarra, Alberto Gurrisi organo hammond, Roberto Paglieri batteria Un’istituzione del jazz, Franco Cerri, con oltre sessant'anni di carriera alle spalle, ha suonato con Billie Holiday, Chet Baker, Dizzy Gillespie, Lee Konitz, Gerry Mulligan, Toots Thielemans e con i chitarristi Django Reinhardt, Jim Hall George Benson, Barney Kessel e Tal Farlow.

Un linguaggio espressivo immediatamente riconoscibile, fatto di una rara capacità di “far cantare” le progressioni di accordi, una formidabile natura ritmica, spontaneamente portata verso lo swing più esplicito e note coinvolgenti di bossa nova, un immancabile entusiasmo e voglia di inseguire sempre nuovi progetti: questo il ritratto del chitarrista italiano più popolare e autorevole, uno degli stilisti più importanti del mondo jazzistico europeo. (Maurizio Franco)

 

Un'ondata di musica, concerti ed eventi travolgerà Toronto a cavallo tra giugno e luglio: il Jazz Fetival edizione 2012 porterà nei teatri, nlle piazze, nei locali, e persino nelle chiese della città le performance di musicisti provenienti da tutto il mondo.

Tra i nomi di spicco, Natalie Cole, Ziggy Marley, Roberta Gambarini, Roy Hargrove's RH Factor, George Benson, Joan Osborne e Esperanza Spalding.

Per informazioni e per il calendatio completo del festival:

www.torontojazz.com

INFO

Toronto Downtown Jazz
82 Bleecker Street
Toronto, Ontario
M4X 1L8
CANADA
Tel: 416-928-2033
Fax: 416-928-0533

 

 

Sabato, 26 Maggio 2012 07:40

Clusone Jazz Festival 2012

Clusone Jazz Festival 2012CLUSONE JAZZ 2012, 32^ edizione

programma

Venerdì 22 giugno
SOLZA (BG) – Castello Colleoni / Al Vecchio Tagliere
ore 21.15
Ingresso libero

MASSA-BON duo
Simone Massaron, chitarra – Piero Bittolo Bon, sax alto e baritono

Sabato 23 giugno
FINALE LIGURE – FINALBORGO (SV) – Chiostri di Santa Caterina
ore 21.15
Ingresso libero

MATTIA CIGALINI trio BAD ROMANCE
Mattia Cigalini, sax alto – Michele Tacchi, basso elettrico – Giorgio di Tullio, batteria

Sabato 7 luglio
COSTA VOLPINO (BG) – in fase di definizione
Ore 21.15
Ingresso libero

ARTCHIPEL ORCHESTRA
Direzione: Ferdinando Faraò

Sabato 14 luglio
MALEGNO (BS) – Museo Le Fudine
ore 21.15
Ingresso libero

ERMANNO MARIA SIGNORELLI solo DA CAPO
Ermanno Maria Signorelli, chitarra

Giovedì 19 luglio
CALOLZIOCORTE (LC) – Santuario del Lavello
ore 21.15
Ingresso libero

FABIO BRIGNOLI trio
Fabrio Brignoli, tromba, flicorno – Fidel Fogaroli, rohdes piano – Stefano Bertoli, batteria

Venerdì 20 luglio
CLUSONE (BG) – MAT Museo Arte Tempo – Sala Legrenzi e Parco Nastro Azzurro
ore 21.15
Ingresso € 10,00

HAPPY BIRTHDAY AUAND
Incontro con Marco Valente, coordina Nicola Gaeta.
Proiezione del video AUAND MEETS N.Y.C. prodotto a New York per celebrare il decennale della casa discografica Auand Records

a seguire

Concerto GABRIO BALDACCI E FRANCESCO BEARZATTI duo (inedito)
Concerto FRANCESCO BEARZATTI Duke Ellington sound of love solo
Francesco Bearzatti, sax tenore, clarinetto – Gabriele Baldacci, chitarra

Sabato 21 luglio
CLUSONE – Ecoforum
ore 18.00
Aperitivo in jazz
Ingresso libero

BORIS SAVOLDELLI solo
Boris Savoldelli, voce, elettronica

Sabato 21 luglio
CLUSONE – Teatro Mons. Tomasini
Ore 21.15
Doppio concerto
Ingresso € 20,00

UMBERTO PETRIN EE PHEEROAN AKLAFF REDSHIFT duo (inedito)
Umberto Petrin, pianoforte – Pheeroan AkLaff, batteria

a seguire

SIMONE GUIDUCCI “DJANGO SHOCK” septet
Simone Guiducci, chitarra – Achille Succi, clarinetto basso, sax alto – Beppe Caruso, trombone – Fulvio Sigurtà, tromba – Emanuele Parrini, violino – Danilo Gallo, basso – Riccardo Biancoli, batteria

Domenica 22 luglio
CLUSONE – Corte S. Anna
ore 11.00
Ingresso libero

INCONTRO CON L’AUTORE
NICOLA GAETA Una preghiera tra due bicchieri di gin

Domenica 22 luglio
ROVETTA – Casa Museo Fantoni
ore 18.00
Ingresso libero

SATTA – BELLATALLA – SPERA Re-union trio
Sandro Satta, sax alto – Roberto Bellatalla, contrabbasso – Fabrizio Spera, batteria

Domenica 22 luglio
CLUSONE – Teatro Mons. Tomasini
ore 21.15
Doppio concerto
Ingresso € 20,00

BASSDRUMBONE Ray Anderson, trombone – Mark Helias, contrabbasso – Gerry Hemingway, batteria

A seguire

WALTER BELTRAMI Postural Vertigo 5tet Walter Beltrami, chitarra – Francesco Bearzatti, sax tenore e clarinetto – Giovanni Falzone, tromba – Jim Black, batteria – Stomu Takeishi, basso elettrico

Giovedì 26 Dalmine – Piazza Matteotti ore 21.15 Ingresso libero POST JAZZ MISTRESS Global Warming Osvaldo di Dio, chitarra – Vincenzo Virgillito, contrabbasso – Antonio Fusco, batteria

Venerdì 27 luglio
Onore – Piazza Pozzo
ore 21.15
Ingresso libero

GIRO VAGO TRIO
Massimiliano Milesi, sax tenore – Roberto Frassini Moneta, contrabbasso – Filippo Sala, batteria

Sabato 28 luglio
CLUSONE – Al Roccolo di Giannino (Monte San Lucio)
ore 17.00
Ingresso libero

PAOLO BOTTI EE DANIELE D’AGARO duo Paolo Botti, viola, banjo, dobro – Daniele D’Agaro, sax tenore, clarino

Domenica 29 luglio
PASSO DELLA PRESOLANA – località Donico
ore 11.00
Ingresso libero

ORCHESTRA ENEA SALMEGGIA Alturalmente note di mezza estate
Guest: Veronika Kralova, Alberto Mandarini, Gianluigi Trovesi
Direzione d’orchestra: Gabriele Comeglio
In collaborazione con il Festival Internazionale della Cultura di Bergamo

Jazz, foto da sentire - Fiorenzo PellegattaIl 16 giugno alle ore 21.00 presso la Galleria Fotografica Immagina a Busto Arsizio, la musica live dell' Evergreen Jazz Trio (CARLO UBOLDI pianoforte; MARCO CAPUTO batteria; ANTONIO CERVELLINO contrabbasso), accompagnerà le immagini della mostra JAZZ, FOTO DA SENTIRE di Fiorenzo Pellegatta

L'esperienza sinestesica sarà resa ancora più intensa grazie alle diverse tecniche utilizzate da dal fotografo: tra i numerosi scatti, spiccano i "mossi", degli studi sull'immagine, ma anche sul suono, fotografie che cercano di immortalare l'istante dell'esibizione catturandone anche l'esperienza uditiva. 

Certo, le descrizioni non sono sufficienti: il modo migliore per capire di cosa si tratta è visitare la mostra.

SCARICA L'INVITO, l'ingresso è gratuito

 

Galleria Immagina,
via Petrella, 18
Busto Arsizio

Martedì, 22 Maggio 2012 02:05

Dieci giorni suonati // Pavia

Dieci giorni suonati // Pavia FestivalGiunto alla terza edizione, il festival 10 giorni suonati di Pavia stupisce per il calibro dei nomi in cartellone: Lenny Kravitz, Ben Harper, Paul Weller, Joe Satriani, Lynyrd Skynyrd, Garbage, Incubus, Steve Vai sono solo un assaggio. 

La rassegna musicale apre i batenti il 13 giugno con Lynyrd Skynyrd + Molly Hatchet + Betta Blues Societ e il 26 dello stesso mese sarà la volta degli Incubus.

Il 10, l'11 e il 12 luglio si esibiranno rispettivamente risperrimamnte Wolfmother, Garbage e Paul Weller; nel cuore della settimana successiva pulserà la musica di Ben Harper (18 luglio) e Lenny Kravitz + Trombone Shorty  (19 luglio).

Il festival chiude con tre serate speciali: la prima (22 luglio) sarà dominata dalle chitarre elettriche dei G3: Joe Satriani, Steve Vai, Steve Morse; seguiranno James Morrison + Maverick Sabre + Musicanti di Grema (23 luglio) e Mika (24)

Per ulteriori informazioni:

www.diecigiornisuonati.it

Venerdì 25 maggio - ore 21
Corte Cultura - Palazzo Marliani Cicogna
Piazza Vittorio Emanuele II,  Busto Arsizio (Va)

Musica & Vino - DADO MORONI TRIO.

Dado Moroni: piano
Riccardo Fioravanti: contrabbasso
Stefano Bagnoli: batteria

In caso di pioggia l'evento si svolgerà presso il Teatro Fratello Sole - Via M. D'Azeglio, 1 - Busto Arsizio (Va).

JAZZaltro sta registrando un successo davvero enorme e la formula di unire non solo musica ma altre suggestioni e forme artistiche varie, creando commistioni e, a volte, suggerendo provocazioni, è stata recepita con molto interesse e curiosità.

Il ciclo di Busto Arsizio da questo punto di vista è esemplare. Il primo concerto ha il tema Musica & Vino con tre colossi del jazz nazionali capitanati da Dado Moroni, il pianista di jazz italiano probabilmente più conosciuto al mondo, con una grande conoscenza e passione per il mondo enologico.

L'idea di creare una suggestione con le caratteristiche di una tipologia di vino e le varie sfaccettature della musica è una sfida piuttosto inedita ma intrigante.

Il pubblico sarà invitato ad assaggiare il vino ed il trio proporrà dei brani che, in qualche misura, tenteranno di abbinare delle precise caratteristiche. Pensate ad alcune parole che si usano per definire le caratteristiche del vino quali, "armonia", "effervescenza", "dolcezza", "brio" e noterete che gli stessi aggettivi si possono usare anche per definire le sensazioni generate da un preciso ritmo, una melodia...

I vini saranno offerti dalla cantina GRANDI VIGNE del supermercato IPER, la Grande I di Solbiate Olona (Va).

Paolo Alderighi concerto Art Blakey Jaz ClubL'organizzazione dell'Art Blakey Jazz Club, sempre attenta ai fenomeni musicali che gravitano attorno all'area jazz del varesotto, non poteva lasciarsi scappare l'occasione di avere come ospiti due dei migliori musicisti sulla scena jazz internazionale; è così che Paolo Alderighi (piano) e Eiji Hanaoka (clarinetto e sassofono) sono stati intercettati sulla loro strada verso la Rocca di Angera (dove terranno un concerto il 26 maggio) e chiamati ad esibirsi all'Art Blakey mercoledì 23 maggio.

Paolo Alderighi, giovane pianista conosciuto a livello internazionale, aveva già avuto occasione di esibirsi presso l'Art Blakey nel 2007 con lo Swing Quartet (A.Ferra o. P.AIderiohi. R.Piccolo. G. Cazzola); Eiji Hanaoka è uno dei più affermati musicisti giapponesi nel campo del jazz tradizionale e dello swing. L’orchestra da lui formata oltre 10 anni fa (E.H. International All Stars) esibisce in ogni parte del mondo.

4 Rubber Lucid Angels live at Art Blakey Busto ArsizioPieno di swing e carico di energia, il quartetto jazz 4 Rubber Lucid Angels si esibirà lunedì 21 maggio alle 20:30 al rinomato Art Blakey Jazz Club di Busto Arsizio.

Il gruppo, composto da quattro giovani talenti (Giuseppe Santangelo - sax tenore, Federico Rupert - contrabbasso, Anselmo Luisi - batteria, Alberto Forino - pianoforte), vanta già un ricco curriculum che conta esibizioni in famosi locali milanesi tra i quali il prestigioso Blue Note e lo storico locale delle Scimmie. Non solo: il gruppo si è anche esibito in noti festival come il Ritmo delle Città e il Novara Jazz Festival.

Quello che connota la vivacità del gruppo, oltre al suo forte impatto sul palcoscenico, è il suo originale repertorio: innovative composizioni proprie si mescolano fluidamente con classici “standards” della storia del jazz, reinterpretati secondo la spiccata identità del gruppo. Per i curiosi o per gli appassionati del jazz, è un'occasione per ascoltare dal vivo una nuova e coinvolgente realtà musicale: un evento da non perdere.

10 giorni e 10 notti di festa, migliaia di spettatori attesi, circa 200 concerti che si tengono su sei palchi in riva al lago e in vari punti del centro storico. Ascona non è solo uno dei principali eventi mondiali dedicati al jazz classico e al New Orleans Beat, ma anche un festival di qualità, unico nel suo genere, che attira appassionati ed addetti ai lavori da tutta Europa. Il suo programma originale - quest’anno ampiamente dedicato alle donne nel jazz – include eventi speciali, nomi affermati, giovani emergenti e musica ad alto contenuto spettacolare che spazia dal New Orleans allo swing, dal blues al gospel, dall’R&B al funk. E tutto ciò in una location di rara bellezza e in una dimensione dove il contatto umano – in primis con gli stessi musicisti - è ancora possibile.  Bisogna insomma aver vissuto almeno una volta nella vita la magia di una serata a JazzAscona.

Per maggiori informazioni:
www.jazzascona.ch

AMA Radio: scegli la tua musica

Prossimi appuntamenti

« Aprile 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

 

ERROR_SERVER_RESPONSE_403